Carignano del Sulcis

Categoria di vino: 
DOC (DOP)
Category: 
Special: 
No
Tipo: 
Red
Tipo: 
rosso maturo
Regione: 
Sardinia
Province: 
Cagliari

Questo vino rosso, di diffusione abbastanza limitata, è una delle eccellenze del patrimonio enologico della Sardegna, meravigliosa isola del mediterraneo E’ prodotto in provincia di Cagliari nel territorio del Sulcis, l’area geologica più antica dell’isola, che mantiene quasi inalterata la bellezza di una terra millenaria. E’ caratterizzato da un variegato tratto costiero che alterna rilievi collinari a vasti tratti pianeggianti, e all’interno da aspri rilievi montuosi.

Il carignano è un vitigno molto antico, probabilmente introdotto dai Fenici. E’ uno dei pochi vitigni rimasti indenni alla fillossera e ancora coltivato su piede franco, testimone quindi di rari e antichi sapori. Le vigne sono dislocate soprattutto lungo la costa, tra le splendide spiagge bianche circondate da pini naturali e ginepri secolari, dove incredibilmente quest’uva si è adattata, per resistere ai fortissimi venti provenienti dal mare e ai terreni aridi e sabbiosi del Sulcis. Condizioni queste che conferiscono al vino vigore e ricchezza di profumi.

Viene prodotto in diverse tipologie: Rosso, Novello, Superiore, Riserva, Passito e Rosato, ma le migliori e più rappresentative sono sicuramente il Rosso Superiore e il Rosso Riserva

Il Carignano del Sulcis è un vino rosso rubino intenso con riflessi granato. Gli aromi sono complessi e intensi e possono spaziare dalla frutta alle erbe e fiori della macchia mediterranea, dalla scorza d’arancia agli aghi di pino, con la tendenza ad evolvere in note speziate dolci. Non è un vino di corpo esagerato ma è caldo e ben strutturato, equilibrato più che dall’acidità, da una piacevole nota sapida. Destinato spesso all’invecchiamento ma ottimo da gustare in giovinezza, si adatta molto bene ai piatti della cucina sarda provenienti dalla forte tradizione pastorale e contadina. Da provare con il tipico porceddu allo spiedo, con la cacciagione e con l’agnello (Agnello di Sardegna IGP), insaporiti di profumi come mirto o zafferano (Zafferano di Sardegna DOP).