Bardolino Superiore

Categoria di vino: 
DOCG (DOP)
Category: 
Special: 
No
Tipo: 
Red
Tipo: 
rosso giovane
Regione: 
Veneto
Province: 
Verona

Il Bardolino Superiore è uno dei pochi vini veneti che possono vantare la DOCG, in una regione in cui viene prodotto più del 20% dei vini di qualità italiani e dove la vite viene coltivata da oltre mille anni. E' un vino molto stimato all'estero, quasi il 70% della produzione viene infatti esportata in Europa, Usa e Giappone. La zona di produzione comprende diversi comuni in provincia di Verona, dislocati tra il fiume Adige e la parte est meridionale del Lago di Garda. Nella stessa zona e con le stesse uve è presente anche la DOC del fratello minore, il Bardolino, nelle sue diverse versioni Classico, Chiaretto e Novello.

E' un territorio con un'alta e molto specializzata concentrazione vitivinicola, dove la passione per il vino ha saputo dare  negli ultimi decenni risultati veramente eccezionali. Anche la cultura gastronomica è veramente vasta, fatta di tradizioni che nella storia si sono differenziate tra le coltivazioni degli ortaggi, l'allevamento in collina e in montagna, i prodotti ittici di laguna e di fiume, la cacciagione e i formaggi. I formaggi DOP come il Monte Veronese  e il Provolone Valpadana, gli IGP come il riso Vialone Nano, il Radicchio e la Pesca di Verona sono alcuni gustosissimi esempi.

Le colline moreniche che si allungano nel territorio, godono di un particolare clima, mite sia d'inverno che d'estate ed equilibrato nelle piogge, da cui traggono molto vantaggio le vigne che si affacciano sul Lago di Garda.  I vitigni usati nel Bardolino Superiore sono quelli più diffusi della zona: la corvina che da al vino corpo e colore, la rondinella e la molinara che regalano profumi e fragranze. E' un vino molto piacevole, leggero e fragrante, rosso rubino brillante, con profumo delicato vinoso e fruttato, fresco ed equilibrato al palato. Può essere abbinato a molti primi piatti al ragù o alle verdure, a carni bianche delicate o piatti più saporiti di pesce di laguna. Le versioni DOC sono invece più adatte ad antipasti di verdure o salumi, zuppe aromatiche e fritture di pesce.