Asti Spumante

Categoria di vino: 
DOCG (DOP)
Category: 
Special: 
No
Tipo: 
Dessert wine, Sparkling
Tipo: 
spumante bianco dolce
Regione: 
Piemonte
Province: 
Asti, Cuneo, Alessandria

L’Asti Spumante è sicuramente il più famoso spumante dolce italiano, estremamente apprezzato in patria e soprattutto all’estero. È il primo spumante della storia italiana, nato a metà dell’800 in Piemonte grazie all’opera di Carlo Gancia, che importò nella provincia di Asti le tecniche di spumantizzazione dello Champagne. Il territorio in cui viene prodotto si estende nel cuore collinare del Piemonte, patrimonio culturale ed enogastronomico, dove oltre ai vini si producono eccellenti prodotti come la Nocciola del Piemonte IGP e il formaggio Robiola di Roccaverano DOP o la Robiola del Bec.

L’Asti Spumante è prodotto esclusivamente da uva moscato bianco, un vitigno aromatico di antiche origini, che nell’astigiano ha trovato la nicchia ideale in cui crescere e dare i risultati migliori. Il vino è brillante, di colore giallo paglierino con riflessi dorati, ravvivato da un perlage fine e persistente. Il bouquet è intenso ed tipicamente aromatico, con sentori di pesca e albicocca e di fiori d’arancio e glicine. Il gusto è gradevolmente dolce, poco alcolico, fresco e delicato, con una piacevolissima persistenza aromatica.

È il classico vino per i dolci delle feste come il Panettone e il Pandoro, si abbina benissimo a torte alla crema e alla frutta, ai dolci fritti come le frittelle di mele o castagne. Da provare anche con le robiole della zona.

Della stessa DOCG fa parte anche il Moscato d’Asti, versione vivace ma non spumante e più morbido dello spumante, che negli ultimi anni sta avendo un grande successo grazie all’alta qualità proposta da molte aziende.