Salsiccia di Calabria DOP

Salsiccia di Calabria DOP
Category: 
DOP (PDO)
Regione: 
Calabria
Province: 
Catanzaro, Cosenza, Crotone, Reggio Calabria, Vibo Valentia

La Salsiccia di Calabria DOP è prodotta in tutto il territorio di questa splendida regione ed è, fra i salumi calabresi, sicuramente quello più conosciuto e diffuso.

La lavorazione del maiale ha origini molto antiche in questa terra e risale probabilmente al periodo della Magna Grecia. Sicure testimonianze storiche riguardanti la maestria dei norcini calabresi risalgono al XVII secolo. Il celebre Giacomo Casanova in un suo viaggio assaggiò i salumi calabresi e nelle sue memorie li ricorda come i migliori che avesse mai mangiato.

La Salsiccia di Calabria Dop si ottiene dalla lavorazione della spalla e del sottocostola del maiale, a cui viene aggiunto lardo, pepe nero in grani ed in polvere, pepe rosso piccante, pepe rosso dolce, crema di peperoni, vino, semi di finocchio e aromi naturali. In commercio se ne trovano tre tipologie, Bianca, Dolce o Piccante, a seconda del tipo di condimento utilizzato. Viene insaccata a mano nel budello di maiale e le viene data la tipica forma a catenella o a ferro di cavallo. Tradizionalmente si conserva per circa un anno in ambienti freschi e asciutti appesa al soffitto, oppure sott’olio in contenitori di vetro.

Il disciplinare prevede che si utilizzi solo carne di suini italiani cresciuti in Calabria: questi vengono allevati secondo tecniche tradizionali ed alimentati prevalentemente con orzo, mais favino, ceci e ghiande e ciò permette di ottenere carni di eccellente qualità. 

Ha un gusto molto particolare e intenso che viene esaltato dall’accostamento con del semplice pane a lievitazione naturale e vini rossi locali ad elevata gradazione alcolica.

Sector: 
Meat preparations