Cinta Senese DOP

Cinta Senese DOP
Category: 
DOP (PDO)
Regione: 
Tuscany
Province: 
Siena

La Cinta Senese Dop è una particolare razza di maiale autoctona della Toscana: il suo nome deriva dalla caratteristica fascia bianca presente sulla parte anteriore del corpo che risalta sul mantello nero.

Questa razza ha origini molto antiche e la ritroviamo raffigurata in molti quadri, che testimoniano l’allevamento di animali molto simili a quelli attuali sin dal Medioevo.

Fino agli anni 50 era la più importante razza suina allevata in Toscana, ma poi subì un graduale declino a favore di razze economicamente più redditizie, che meglio si adattavano all’allevamento intensivo. Fortunatamente negli ultimi anni c’è stata un’inversione di tendenza e si è riscoperta l’importanza della qualità, riuscendo a salvare questa razza dall’estinzione e creando un ricco mercato intorno ad essa. La Cinta Senese è adatta solo all’allevamento brado o semibrado, pertanto la sua alimentazione è costituita da radici, tuberi, tartufi e ghiande: ed è proprio questo il segreto della sua bontà, quel sapore caratteristico di nocciola e sottobosco.

Oltre ad essere particolarmente gustoso, questo maiale è anche ottimale da un punto di vista nutrizionale, avendo una percentuale di acidi grassi saturi inferiore rispetto al suino tradizionale.

Dalla Cinta Senese si ottengono carni di ottima qualità, più rosse rispetto ad altre, utilizzate in cucina per la cottura alla griglia, ma apprezzate soprattutto per la trasformazione in salumi tipici  tradizionali, quali il prosciutto toscano, le salsicce, il lardo, la pancetta o rigatino, il capocollo, la soppressata e la finocchiona.

Sector: 
Fresh meat